villaggiodellafratellanza

Vai ai contenuti

Menu principale:


Per completare il villaggio della fratellanza non bastano più le strade fin qui percorse. Ora ci vuole l'impegno di tutti...


Gli ultimi sforzi
di un lungo cammino

La costruzione del Villaggio della Fratellanza che Federico Pepe voleva è arrivata ad un punto di svolta. 

gli appelli dei nostri testimonial

Ecco perchè stiamo cercando attori,
cantanti, volti noti...

Francesco Paolantoni e 

Maurizio Marinella.
Ma l'elenco degli artisti, 

attori e volti noti
che hanno già dato la loro 

disponibilità è lunghissimo. 

Loro conoscono bene 

il valore della solidarietà e 

di gesti che servono più 

dell'acqua in una società 

spesso lacerata da 

contrasti, scontri,
bisogni e tante altre 

emergenze.
Il villaggio della fratellanza 

ed il lavoro della stessa fondazione Ualsi, uscirà, 

grazie anche a loro, 

dalla percezione 

troppo locale e angusta 

data dal luogo,
della provincia di Napoli,
dove nacque tanti anni fa
per diventare un fatto sociale
"senza confini" perchè trasmette
valori ed ideali che sono
di tutti e per tutti. Come, 

in fondo, aveva prefigurato 

lo stesso Federico Pepe
che il villaggio della 

fratellanza concepì 

quando era su
una sedia a rotelle.


Se volete diventare 

testimonial per
il villaggio della fratellanza mandate
un vostro messaggio qui o
telefonate al numero 338 3434344

Così si presenta il villaggio della fratellanza fotografato lo scorso 24 ottobre.
Occorre terminarlo per non far perdere
tutti gli sforzi che si sono fatti sinora.
 
Le foto, scattate lo scorso 24 ottobre, dimostrano tutto lavoro già fatto.
Tre piani e stanze per 60 posti letto. Un mutuo di 750 mila euro che la fondazione ualsi sta onorando ma soprattutto ben un milione 670 mila euro spesi ed ottenuti
da nessun finanziamento pubblico ma da tante piccole e grandi donazioni,
dal lavoro dei gruppi ualsi che è stato fatto in questi anni.
Tutti uniti da un sogno che era anche il sogno di Federico Pepe.


Se la fede è sincera
il sogno si avvera

Nessuno ci avrebbe creduto quando Federico Pepe pensò ad un luogo che avrebbe ospitato gli ammalati che vanno a Lourdes con l'Ualsi. Questa è una storia di sacrifici e preghiere, di impegno cristiano e volontariato. Di tutti coloro che hanno agito a favore dell'Ualsi e del villaggio che si sta ultimando.


Ecco le indicazioni per chiunque
voglia fare una qualsiasi donazione

Se volete partecipare al completamento del villaggio della fratellanza potete fare un bonifico bancario (non importa la cifra, basta il gesto) usando la causale e le seguenti coordinate:
Completamento villaggio della fratellanza

FONDAZIONE UALSI ONLUS
Via Ulivella 33 – Sant’Anastasia (NA)


Banco di Napoli
IBAN:  IT65 Y010 1040 1900 0002 7002 762
BNL
IBAN:  IT61 U010 0540 1700 0000 0000 100

Se invece vorrete usare il bollettino postale
ecco la causale e il numero di conto corrente postale:

Completamento villaggio della fratellanza
FONDAZIONE UALSI ONLUS
Via Ulivella 33 – Sant’Anastasia (NA)

CONTO CORRENTE POSTALE  000018400804


Ogni vostro gesto sarà prezioso!


 
 
 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu